HOBOS

by HOBOS

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
02:15
2.
3.
4.
5.
6.
03:02
7.
8.

about

ITA

"HOBOS"
Album auto prodotto uscito ad ottobre 2013

Prima release DIY CD - 150 copie numerate - Heavy cardboard sleeve e stampa cartone

Seconda release DIY CD - 100 copie numerate - Heavy cardboard sleeve e stampa rossa

Terza Release - uscita per Assurd Records il 1 novembre 2014 in vinile 12".

-SideA 33 rpm
-SideB Serigrafia con due diverse grafiche
100 copie "Frankie Hobo"
113 copie "Hobo"
- Copertina e inserto in heavy cardboard

Quarta release DIY CD - 100 copie numerate - Heavy cardboard sleeve e stampa verde

Tracklist:

1. Intro
2. Comincio a capire
3. Milano Odio - La polizia può sparare
4. A un Passo dalla Fine
5. L'inferno non Basta
6. Monti Python
7. Divisa Scelta
8. Non Serve e Niente

Registrato, mixato e masterizzato al "Groove studio" - Casale sul Sile (TV) da Tommaso Mantelli e Hobos

Grafiche:
Logo: Alessandro Zanin - cargocollective.com/alessandrozanin
Fronte/Retro: Andrea Cazzagon – endrez.weebly.com
Inserto: Valerio Veneruso – dadavs.wordpress.com

Cori:
Ale vanin, Julian, Nicolò, Samall, Leo, Alessandro Zanin e Hobos.


-------------------------------------------------------------------------------


ENG

"HOBOS"
Self produced album, released in October 2013

First release DIY CD - 150 numbered copies - Heavy cardboard sleeve e cardboard printed

Second release DIY CD - 100 numbered copies - Heavy cardboard sleeve e red printed

Third Release - released for Assurd Records the 1st November 2014 in 12" vinyl.

-SideA 33 rpm
-SideB screenprinted with 2 different graphics
100 copies "Frankie Hobo"
113 copies "Hobo"
- Sleeve and insert in heavy cardboard printed

Fourth release DIY CD - 100 numbered copies - Heavy cardboard sleeve e green printed

Tracklist:

1. Intro
2. Comincio a capire
3. Milano Odio - La polizia può sparare
4. A un Passo dalla Fine
5. L'inferno non Basta
6. Monti Python
7. Divisa Scelta
8. Non Serve e Niente

Recorded, mixed e mastered at "Groove Studio" - Casale sul Sile (TV) by Tommaso Mantelli and Hobos

Graphics:
Logo: Alessandro Zanin - cargocollective.com/alessandrozanin
Front/BAck: Andrea Cazzagon – endrez.weebly.com
Insert: Valerio Veneruso – dadavs.wordpress.com

Back screams:
Ale vanin, Julian, Nicolò, Samall, Leo, Alessandro Zanin e Hobos.

credits

released October 12, 2013

tags

license

about

HOBOS Venice, Italy

Four hobos playing metal just like the punks

contact / help

Contact HOBOS

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Comincio a capire
COMINCIO A CAPIRE

scendo dal treno ma non mi trovo più
latta e carrello stanco mi siedo giù
ma questa città è strana
fa male alla testa

poi quando bevo comincio a capire
che non c'è tempo per stare a guardare
spendo i risparmi per farla finita
per fare giustizia col mio fucile

di fronte a te non mi arrendo
sei tu che hai scelto di dirci addio
è giunto il momento

giusto in tempo!

secondo me sta impazzendo
comincio a capire
che è giunto il momento
Track Name: Milano odio: la polizia può sparare
MILANO ODIO: LA POLIZIA PUO' SPARARE

spero in un futuro senza di te
senza bastardi vigliacchi ed ostili
causa di stragi senz'armi in borsa valori
per voi è crisi viscerale
mi tiro in disparte e lascio sparare

aspettavi di calpestare il primo posto
per non capire o volere
pensavi ad un gioco
senza nessuno in gara
solo te stesso

milano odio
preparati al peggio o comincia a scappare

la fine ideale per squali affamati
in cerca di gloria istantanea
corpi ammassati dai volti contratti
urlano e implorano invano
per voi è giunta l'ora fatale
il declino dell'uomo nel giorno perfetto

non riesci a fuggire
il gelo ti assale
continui a temere la fine del tuo successo
la tua specie si estingue
adesso
Track Name: A un passo dalla fine
A UN PASSO DALLA FINE

non mi accontento
voglio di più
io non cerco il tuo consenso e spingo
mi faccio strada
è il mio momento
io non aspettavo di più
se nella vita ho un obbiettivo
è solo il successo
strappato o concesso che sia
solo da attendere

soldi sporchi
dentro al porcile
ci son già dentro
solo da attendere
questione di tempo

da questo inferno non c'è più uscita
possiedo tutto ma non ho niente
che valga la pena
si alza da terra
mi pare uno spirito guida

"non ti conosco
ma forse tu hai qualcosa da dire
io non ho tempo di stare qui a sentire"

"tu non capisci
sei ancora in tempo
io vedo la fine
e tu ci sei dentro"

Hobo o è già la fine
Track Name: L'inferno non basta
L'INFERNO NON BASTA

corrode all'interno
quello che sei
aver finto di aver scelto

nessuna sfida
solo la fede
tu credi e avrai il tuo compenso

reprimi l'istinto
piegati e soffri in silenzio
è questa la vita che hai promesso

poi ti trasformi in ciò che sei
impostore di te stesso
chiedi pietà e preghi la tua salvezza
il male lo senti
l'hai dentro

confessa hai peccato
nel nome del padre e del figlio
dannato in questo mondo
io non concedo il perdono

castrazione
al reo di infami molestie
perché l'inferno non basta

torture
ad avari di solo denaro
perchè l'inferno da solo non basta

monsignore
il clero è chiamato a giudizio
perché l'inferno da solo
non basta
Track Name: Monti python
MONTI PYTHON

è con l'inganno di chi si proclama maestà che abbaglia la mente
servito
ammaestrato
portato al delirio di onnipotenza
bleah!

costringe in un senso di vuoto
diffonde il terrore
su chi non combatte
e si inchina di fronte al potere

servo
insorgi o soccombi
il patto promesso sarà rispettato
mai più rinchiuso in disparte
deriso e umiliato
la storia è già scritta
con il finale sbagliato

striscia in silenzio verso di te
paralizzata aspetta soltanto che
il momento sia perfetto

ingoia la preda
accerchia ed opprime
cambia la faccia insieme alla pelle

impicca la serpe!
Track Name: Divisa scelta
DIVISA SCELTA

la truppa sfila col suo plotone
marcia dentro
il senso è perso

la tua carriera hai scelto
oltre la morte
soffrire è il tuo compenso
la pura ossessione

urla nel vuoto
senza risposte
non puoi fuggire da te stesso
colpito alle spalle non riesci a fuggire

l'onore
la patria
non han più senso
per voi c'è solo la morte
Track Name: Non serve a niente
NON SERVE A NIENTE

con l'ultimo acquisto sei fiero e pure alla moda
hai mai pensato davvero a cosa serve?

disseta o ti sfama?
almeno ci riesci a dormire?
distoglie la mente?
se no non serve a niente

senza scampo divora la gente
quando ormai non c'è più niente

la tendenza all'ultimo grido
per caso mi hai preso per scemo?

un gruppo di stronzi
vestiti firmati più in voga
ambiscono al lusso perché non sanno che fare

quello che sei non può cambiare
la vostra vita non serve a niente
non serve a niente